Il tuo San Valentino a Napoli

12 February 2013 by Massimiliano Quintiliani

Il san Valentino è alle porte e siete ancora a corto di idee, un giorno per dedicarvi totalmente al vostro partner, o almeno per trascorrere assieme a lei/lui delle piacevoli ore.

Un classico è sicuramente cena in un ristorante chic  della vostra città, magari anche hotel da poterci passare la notte, vicino a casa con camera dotata di vasca idromassaggio e concedervi una serata diversa dal solito anche senza allontanarvi troppo dalla vostra città.

Oppure potete optare per  una cena in un ristorante un particolare,  con cucina vegana o bio potreste concludere la serata portando la vostra lei  nel luogo in cui vi siete incontrati la prima volta o dove vi siete dati il primo bacio.

Potrete optare per un  pranzo, quando una vista da favola ti riempie gli occhi tra una portata e l’altra, Ristorante Donnanna in Villa Caracciolo.

Su di una  terrazza panoramica situata sulla collina di Posillipo, lnido d’amore, e una cena romantica ed elegante, per un nido d’amore, e una cena romantica ed elegante.

 

 

 

Confettata, no cioccolata!

7 February 2013 by Massimiliano Quintiliani

Per gli amanti del non convenzional wedding, ad accompagnare la  torta nunziale perchè non scegliere la Cioccolata al posto della solita confettata e buffet di dolci.

Sicuramente è abitudine praticabile più d’inverno che d’estate;  al termine della cerimonia, prima di raggiungere la sala ricevimenti  nella sala stessa, sarebbe carini provvedere all’ istallazione di un’ angolo ‘cioccolatoso’.

Inviteremo, quindi, parenti e amici a gustare non confetti, ma cioccolatini dai vari sapori: potendo sbizzarrirci con gusti che vanno dal  peperoncino, alla vaniglia, la classica gianduia, con il riso soffiato.

L’aperitivo si presenta originale e innovativo nel suo genere una volta addolcito il palato  potrà essere innaffiato  accompagneremo il tutto con un liquore adeguato, come il passito oppure il moscato.

La confettata

7 February 2013 by Massimiliano Quintiliani

La confettata, da poco ritornata in auge, è una scelta di forte impatto sensoriale data la varietà degli elementi che possono comporla. Lo stile della confettata parla di noi: il modo in cui proponiamo i confetti descrive un gusto eco chic se presentati in sacchi di juta,lussuoso se esposti su alzate di vetro o vassoi d’argento, e minimal zen se porti in  porcellane dalle geometrie lineari.

L’incredibile varietà dei gusti dei confetti è in grado di soddisfare tutti i gusti, anche i più bizzarri o ricercati: mandorla avvolta in gusci di frutta, cappuccino o crema chantilly. Per permettere agli invitati di gustare i confetti successivamente possono essere disposte piccole scatole richiudibili o sacchetti di stoffa personalizzabili, ad esempio, con il colore scelto per le partecipazioni o con le iniziali degli sposi.

Wine & Wedding

25 January 2013 by Massimiliano Quintiliani

Il grande interesse dimostrato nell’ ultimo periodo verso il modo del vino ha reso indispensabile la collaborazione di sommeliers altamente specializzati,  soprattutto nel settore del wedding. Esistono due modi, entrambi corretti, per riuscire ad ottenere un eccellente abbinamento tra vino e portate.

Il primo, più tradizionale, è quello di scegliere un menu e successivamente, abbinare i vini; per  il secondo processo inverso, che prevede di scegliere i vini e successivamente abbinarli alle portate. Lo scopo ultimo dell’abbinamento cibo vino è l’armonia di bocca: quindi è importante cercare di creare un connubio gradevole.  Ad esempio tenere ben presente la preparazione, se delicata avrà bisogno di un vino dal tannino poco aggressivo  al contrario le pietanze grasse con salse a base di burro avranno necessità di una adeguata alcolicità per ripulire e rinfrescare la bocca.

Da non trascurare l’abbinamento con i dolci, in assoluto il più complesso: è bene ricordarsi che i dolci alla frutta  avranno bisogno di un vino liquoroso come lo sherry, per esaltare  l’acidità che li caratterizza; per i dolci al cioccolato il discorso diventa assai più complesso a causa delle differenti varietà e provenienza dei semi di cacao. Un vino liquoroso abboccato, non eccessivamente dolce può essere adatto a un dolce preparato con cioccolato fondente con più del 75% di cacao.

E’ bene accertarsi comunque prima che il sommelier abbia compreso il gusto degli sposi per orientarsi con maggiore sicurezza nella scelta di vini.

Per Tutto Sposi 2013 Sire ricevimenti d’autore sceglie l’eleganza a km 0

3 January 2013 by Massimiliano Quintiliani

Tutto Sposi 2013 la fiera  che da quasi un quarto di secolo ispira i novelli sposi campani e non solo. Inaugurerà la sua XXIV edizione sabato 12 gennaio 2013, con la presentazione del suo ricco programma di eventi che avranno luogo fino al 20 gennaio.   Presso la Mostra d’Oltremare che ospiterà uno degli eventi campani più attesi.

Potrete rilassarvi tra sedute di make up e percorsi benessere, approcciarvi a corsi prematrimoniali, godervi lo spettacolo offerto dalle aziende sartoriali partenopee,  scegliere quindi non solo l’abito che fa al vostro caso, ma potrete perdervi tra le deliziose  armonie da sogno che Sire ha in serbo per voi.

 Con  le sue meravigliose ville antiche, agli hotel, i giardini, adatte ad ogni tipo di esigenza: Donnanna, Parnaso, Valle dell’Aquila, Villa di Livia, San Francesco al Monte e ancora tante altre.

Bagnata dal mare di Posillipo , affacciata sul Golfo di Napoli è  che oltre all’ottimale  posizione paesaggistica offre ai suo ospiti cibo genuino che proviene dall’orto e da pregiati  allevamenti di terra e di mare.

L’azienda Sire Ricevimenti attesta la sua decennale partecipazione alla fiera  offrendo la possibilità sentire le atmosfere e i profumi delle sua   favolose location, connubia il fascino antico con  un menù ideale che sposa con i bisogni dei commensali , tinge di verde il tuo matrimonio fondendo menù della tradizione tipica a quella  biologica,  senza glutine, per un impatto col pianeta a  km 0.

 

 

Sire Capodanno 2012

6 December 2012 by Massimiliano Quintiliani

Celebrare la venuta del nuovo anno è  un evento senz’altro molto atteso, i modi di trascorrerla sono infiniti: festeggiamenti all’insegna di cenoni, lotterie, super-premi accompagnati  come sempre da  molta musica e movimento collettivo. L’importante è arrivare carichi e concentrati al rituale più importante, quello che ci permette di buttare dietro le spalle l’anno vecchio a morsi di lenticchie e cotechino benaugurante per poi guardare avanti, facendo nuovi sogni e nuovi progetti.

Se state cercando un capodanno all’insegna dello stile e dell’eleganza e del gusto,   SIRE RICEVIMENTI  è in grado  di accontentare le vostre esigenze la nota azienda partenopea leader nel del  settore catering, del banqueting si affianca a   Marchi di lusso e di spessore nazionale,  realizzando di cene di gala , eventi congressi , svolte presso importanti siti storico-monumentali nazionali.

Il capodanno SIRE offrirà la  cura per ogni singolo dettaglio assieme alla straordinaria offerta culinaria bio cucina naturale e ad impatto zero, al primo posto per celebrare l’ultima cena dell’anno  ci sono la  genuinità e la qualità,  manca solo da scegliere la location che fa più al vostro caso :

 

 

  • Capodanno Elettronico presso Hotel Terminus quattro stelle, di Napoli.
  • Capodanno sul Mare presso Villa Caracciolo sul lungo mare di Posillipo
  • Capodanno in montagna con intrattenimento presso Valle dell’Aquila, località Massarella, Settefrati Frosinone.